B&B Villa Verde

Asimina triloba

Dal giardino del b&b Villa Verde Valtellina l'Asimina triloba, o banana della montagna, arricchisce la colazione degli ospiti. E' un frutto appartenente alla famiglia delle Annonacee, la cui pianta, originaria degli Stati Uniti, è alta dai 3 ai 7 metri, ha un tronco corto con la corteccia grigia che contiene sostanze antitumorali e pesticidi naturali. Le foglie sono ellittiche, sottili, grandi (12 x 24 cm), di colore verde brillante, simili a quelle del castagno. Vive bene anche in montagna, poiché sopporta temperature rigide, fino a -20°. Il frutto si raccoglie in settembre, ha una buccia sottile, verde e liscia e la forma di una tozza banana. Una delicata pressione sul frutto tra pollice e indice rivela la perfetta maturazione. Tagliato a metà presenta una polpa gialla, con qualche grosso seme scuro e sprigiona un profumo che ricorda la banana, l’avocado e il chiwi. Proprietà nutrizionali: l’asimina triloba, recentemente rivalutata per il suo importante valore nutritivo, può vantare alcune peculiarità insolite in un frutto. Oltre alle vitamine C ed A, di cui è particolarmente ricca, l’asimina è conosciuta per essere un buona fonte di proteine, strana proprietà, in quanto siamo abituati a prendere le proteine dalla carne o dai legumi. Possiede inoltre alti quantitativi di calcio, magnesio e potassio, per cui è un ottimo spuntino per gli sportivi. Proprietà terapeutiche: grazie agli elevati apporti di sali minerali, l’asimina è indicata per la cura dell’ipotassemia e di tutte le malattie legate alla carenza di magnesio, come ad esempio i crampi muscolari. Importante per quantità e qualità la presenza degli aminoacidi essenziali, sostanze indispensabili che il corpo umano. Alcuni recenti studi del PawResearch hanno scoperto delle proprietà antitumorali in questo frutto.

B&B Villa Verde

Via Milano, 46 - Grosio (SO) - Indicazioni stradali

| | WhatsApp

Codice identificativo CIR: 01403300003

Cookie | Privacy Policy | Realizzazione: beb.it